Login



oppure crea un'account

Recensioni Clienti

Massima professionalità, correttezza e soprattutto ottimi risultati.

Mangio tanto,bene e dimagrisco … non mi sembra vero!

Mangiare e dimagrire: un sogno che si realizza.

Disponibilità e gentilezza del dottor Nardi.

INVIA LA TUA

Calcolo IBM

L'Indice di massa corporea o BMI è il metodo più diffuso per individuare l'eventuale obesità di un individuo.

Altezza

Peso


Smugglers Offer Crammed Big Rigs As 'VIP Treatment' To US

Smugglers Offer Crammed Big Rigs As 'VIP Treatment' To US

SAN DIEGO (AP) - When Thomas Homan, the acting director of U.S.

Immigration and Customs Enforcement, was awakened Sunday morning with news that migrants were found dead inside a sweltering tractor-trailer outside a San Antonio Walmart, his mind flashed back to 2003, when he stood at the back of a truck about 120 miles (200 kilometers) southeast of San Antonio that carried 19 dead migrants.

"It is sad that 14 years later people are still being smuggled in tractor-trailers," he said. "There still isn't water, there still isn't ventilation. These criminal organizations, they're all about making money."

The striking similarities of the Texas tragedies demonstrate how smugglers have found a durable business model carrying large groups - often in big rigs - through an elaborate network of foot guides, safe house operators and drivers. A criminal complaint about Sunday's discovery that 10 were dead and dozens injured in the truck opens a window on their degree of sophistication and organizational muscle: passengers had color-coded tape to split into smaller groups; and six black SUVs awaited them at one transit point to bring them to their destinations.

James Mathew Bradley Jr., 60, of Clearwater, Florida, center, is escorted out of the federal courthouse following a hearing, Monday, July 24, 2017, in San Antonio. Bradley was arrested in connection with the deaths of multiple people packed into a broiling tractor-trailer.
(AP Photo/Eric Gay)
Big rigs emerged as a popular smuggling method in the early 1990s amid a surge in U.S. border enforcement in San Diego and El Paso, Texas, which were then the busiest corridors for illegal crossings. Before that, people paid small fees to mom-and-pop operators to get them across a largely unguarded border.

As crossing became exponentially more difficult after the 2001 terror strikes in the U.S., migrants were led through more dangerous terrain and paid thousands of dollars more.
Guadalupe Correa-Cabrera, a political scientist who teaches at University of Texas, Rio Grande Valley, said migrants she interviewed last year in South Texas paid $2,000 to $3,000 more to ride in the crammed tractor-trailers, considering them more effective, faster and safer than walking through the desert to a pickup point far from the border.

Hundreds of border crossers perish each year in the desert, getting lost and dehydrated in extreme heat.
The growing use of trucks coincided with increased trade with Mexico under the North American Free Trade Agreement, allowing smugglers to more easily blend in with cargo, particularly on Interstate 35 from Laredo, Texas, to San Antonio, Correa-Cabrera said.
Walking in the open desert more easily exposes them to U.S. Border Patrol agents.

Women, some carrying children, think they are less likely to be raped on a truck than in the open desert because there are more witnesses, Correia-Cabrera said. Riding in a big rig, she said, is "the VIP treatment."
For smugglers, the advantage of tractor-trailers boils down to scale.
"It's like any other business: the more they move, the more profit they make," Homan said. "Rather than taking four in a car, the profit margin on tractor-trailers is a lot more."

Truck drivers are low-level cogs in a big machine, recruited in the U.S. at casinos and other places where smuggling organizations look for people who are down on their luck, desperate for quick cash and disinclined to ask questions.
James Matthew Bradley Jr., who made an initial court appearance Monday in San Antonio on smuggling charges, told authorities he was delivering what he thought was a sold vehicle from Schaller, Iowa, to Brownsville, Texas, and that he didn't know what was inside, according to the complaint.

He said he was given no deadline or address to deliver the truck.
Other guides take migrants across Mexico by bus. Others join them on a raft across the Rio Grande or through the desert to a hideout or to a nearby house where they may wait days or weeks. Eventually smuggling organizations get them to major cities like Phoenix, Houston or San Antonio.

"I have to imagine that their winning percentage is really, really high," said Adam Isacson of the Washington Office on Latin America, a human rights advocacy group. "Whatever reputation they lose from episodes like this, their profit margins are still high enough to make it work. Otherwise people wouldn't pay."

___
This story has been corrected to show that the truck began its journey in Schaller, Iowa, not Schiller.
James Mathew Bradley Jr., 60, of Clearwater, Florida, left, arrives at the federal courthouse for a hearing, Monday, July 24, 2017, in San Antonio. Bradley was arrested in connection with the deaths of multiple people packed into a broiling tractor-trailer.
(AP Photo/Eric Gay)
A couple visits a make-shift memorial in the parking lot of a Walmart store near the site where authorities Sunday discovered a tractor-trailer packed with immigrants outside a Walmart in San Antonio, Monday, July 24, 2017. Several people died and others hospitalized after being crammed into a sweltering tractor-trailer in the midsummer Texas heat, according to authorities in what they described as an immigrant-smuggling attempt gone wrong.

(AP Photo/Eric Gay)

If you liked this report and you would like to acquire more info with regards to پنجره دوجداره وین تک ویستایست kindly visit our web site.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorarne l'esperienza di navigazione e consentire a chi naviga di usufruire dei nostri servizi online e di visualizzare pubblicità in linea con le proprie preferenze.

I cookies utilizzati in questo sito rientrano nelle categorie descritte di seguito. Se prosegui nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. In qualunque momento è possibile disabilitare i cookies presenti sul browser; ti ricordiamo che quest'opzione potrebbe limitare molte delle funzionalità di navigazione del sito.

ISTRUZIONI DISABILITAZIONE COOKIES DAI BROWSERS

Se si utilizza Internet Explorer
In Internet Explorer, fare clic su "Strumenti" poi "Opzioni Internet". Nella scheda Privacy, spostare il cursore verso l'alto per bloccare tutti i cookie o verso il basso per consentire a tutti i cookie, e quindi fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Firefox
Vai al menu "Strumenti" del browser e selezionare il menu "Opzioni" Fare clic sulla scheda "Privacy", deselezionare la casella "Accetta cookie" e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Safari
In Browser della votazione, selezionare il menu "Modifica" e selezionare "Preferences". Clicca su "Privacy". Posizionare l'impostazione "cookies Block" sempre "e fare clic su OK.

Se si utilizza il browser Google Chrome
Fai clic sul menu Chrome nella barra degli strumenti del browser. Selezionare "Impostazioni". Fare clic su "Mostra impostazioni avanzate". Nella sezione "Privacy", fai clic sul pulsante "Impostazioni contenuti". Nella sezione "Cookies", selezionare "Non consentire ai siti per memorizzare i dati" e di controllo "cookie di blocco e di terze parti i dati sito", e quindi fare clic su OK.

Se usi un qualsiasi altro browser, cerca nelle Impostazioni del browser la modalità di gestione dei cookies.

COSA SONO I COOKIES

I cookies sono piccoli file di testo che vengono automaticamente posizionati sul PC del navigatore all'interno del browser. Essi contengono informazioni di base sulla navigazione in Internet e grazie al browser vengono riconosciuti ogni volta che l'utente visita il sito.

GESTIONE DEI COOKIE

COOKIE TECNICI
Attività strettamente necessarie al funzionamento
Questi cookies hanno natura tecnica e permettono al sito di funzionare correttamente. Ad esempio, mantengono l'utente collegato durante la navigazione evitando che il sito richieda di collegarsi più volte per accedere alle pagine successive.

Attività di salvataggio delle preferenze
Questi cookie permettono di ricordare le preferenze selezionate dall'utente durante la navigazione, ad esempio, consentono di impostare la lingua.

Attività Statistiche e di Misurazione dell'audience
Questi cookie ci aiutano a capire, attraverso dati raccolti in forma anonima e aggregata, come gli utenti interagiscono con i nostri siti internet fornendoci informazioni relative alle sezioni visitate, il tempo trascorso sul sito, eventuali malfunzionamenti. Questo ci aiuta a migliorare la resa dei nostri siti internet.

COOKIE DI PROFILAZIONE DI TERZA PARTE
Facciamo uso di svariati fornitori che possono a loro volta installare cookies per il corretto funzionamento dei servizi che stanno fornendo. Se desiderate avere informazioni relative a questi cookie di terza parte e su come disabilitarli vi preghiamo di accedere ai link delle tabelle qui di seguito.

Cookies tecnici atti al corretto funzionamento di servizi terzi
Questi cookie ci permettono di monitorare le performance del sito. Qui di seguito l'elenco dei servizi utilizzati e i link alle rispettive pagine di privacy policy.

Google Maps Virtual Tour: componente web Cookie tecnico strettamente necessario (nome del cookie: khcookie) privacy policy

 

Cookie Statistici e di Misurazione dell'audience di terza parte
Questi cookie (servizi web di terza parte) forniscono informazioni anonime / aggregate sul modo in cui i visitatori navigano sul sito. Di seguito i link alle rispettive pagine di cookies policy.

Google Google Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Adobe Adobe Analytics: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy
Nielsen SiteCensus: sistema di statistiche Cookies analitici privacy policy

 

Cookies di profilazione a fini pubblicitari e per il remarketing
Questi cookie (servizi di advertising di terza parte) vengono utilizzati al fine di inviare pubblicità e contenuti personalizzati in base alla cronologia di navigazione sul sito stesso. Di seguito i link alle rispettive pagine di privacy policy e al modulo di consenso dove è possibile disabilitare l'uso dei cookies di profilazione del servizio di terza parte.

Neodata Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Improve Digital Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso
Google AdSense Servizio di advertising Cookies di advertising privacy policy modulo di consenso

Attenzione:
è importante ricordare che la disabilitazione dei cookies di profilazione non significa che non riceverete più pubblicità navigando sul sito ma semplicemente che la pubblicità che vedrete non sarà selezionata in base ai vostri interessi e quindi potrà essere meno rilevante.

Cookie di social media sharing
Questi cookie di terza parte vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito. In particolare permettono la registrazione e l'autenticazione sul sito tramite facebook e google connect, la condivisione e i commenti di pagine del sito sui social, abilitano le funzionalità del "mi piace" su Facebook e del "+1" su G+.
E' possibile disabilitare l'uso dei cookies di social media sharing attraverso i link qui di seguito.

Facebook social media privacy policy
G+ social media privacy policy
Twitter social media privacy policy