Stampa questa pagina
Lunedì, 17 Febbraio 2014 15:57

Passeggiata o riposino dopo pranzo?

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
 

Vi sarà capitato spesso, magari dopo un lungo pranzo, di pensare o sentire la frase "adesso mi faccio una bella passeggiatina per digerire meglio e bruciare qualche caloria", ebbene non è proprio così.

 

 

La classica passeggiatina immediatamente dopo pranzo non ha alcun effetto benefico e al massimo fa perdere qualche caloria, anzi è controproducente, la vera cosa che potrebbe essere benefica in realtà è un bel sonnellino dopo pranzo (per chi ovviamente ne ha la possibilità beato lui) ma vediamo il perchè.

Dopo aver mangiato la procedura della digestione richiede un massiccio apporto di flusso sanguigno presso l'apparato digerente, necessario per permettere a quegli organi di lavorare nella fase digerente stessa.

Quindi facendo la passeggiatina non si fa altro che distogliere quei flussi sangigni da quell'apparato indirizzandoli verso i muscoli delle braccia e delle gambe e di conseguenza l'apparato digerente non funzionerebbe a pieno regime e ne risentirebbe la digestione stessa che non avviene in modo completamente efficiente, invece facendo un riposino di qualche decina di minuti, il corpo è in uno stato di riposo e ciò permette ai flussi sanguigni di concentrarsi nell'apparato digerente consentendo una piena e efficace digestione la quale a sua volta consente automaticamente uno smaltimento dei cibi e un'assorbimento delle sostanza necessarie per il nostro sostentamento.

Letto 779 volte Ultima modifica il Mercoledì, 10 Dicembre 2014 11:28
Super User

Ultimi da Super User

Articoli correlati (da tag)