Stampa questa pagina

La prima regola per dimagrire è... mangiare!

Credere che il miglior modo per dimagrire sia mangiare il meno possibile è l'errore più grande che si possa fare. 

Un comportamento di questo tipo porta spesso senso di debolezza, fame eccessiva a pranzo ed a cena, nonché senso di frustrazione e nervosismo. 

Il cibo fornisce l'energia di cui il nostro organismo (sia quando è a riposo che in movimento) ha bisogno per lo svolgimento di tutte le attività. 

Mangiare poco porta sicuramente ad un iniziale calo di peso, ma occorre chiedersi: come stiamo dimagrendo?

Una dieta fatta senza criterio nasconde sempre il rischio di recuperare, quando ricomincerete a mangiare normalmente, i chili persi, e spesso comprensivi, questi ultimi, degli interessi.

Evitate quindi le diete ipocaloriche “da fame” o diete miracolose che promettono perdite massicce di peso in pochissimo tempo.

Il metodo corretto per dimagrire è perdere peso in modo lento e graduale, mangiando in maniera equilibrata, e fornendo al nostro corpo tutti i nutrienti di cui lo stesso necessita.

Per dimagrire e guadagnare in salute il miglior modo è sempre quello di rivolgersi ad un medico nutrizionista che possa somministrare una dieta su misura e personalizzata alle esigenze del singolo individuo.

 

Per informazioni visitare il sito:

http://www.mangiareperdimagrire.it/

oppure contattare il Dott. Fabio Nardi ai seguenti recapiti:

- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- cell. 331 3421943

‪#‎mangiareperdimagrire‬

Letto 1539 volte

Articoli correlati (da tag)